escursionismo

Castello di Carpineti

Anello Monte Valestra – Castello di Carpineti – Monte San Vitale (media difficoltà – 13km – dislivello 541m)

Il percorso attraversa l’area del Monte Valestra e del Monte San Vitale, caratterizzata dalla presenza di bellissimi boschi con tanti fiori e ricchi di numerose specie di orchidee. Interessanti anche il castello di Carpineti e la presenza di rocce mammellonate, facendone un luogo di richiamo per turismo geologico. Il percorso parte da un parcheggio a …

Anello Monte Valestra – Castello di Carpineti – Monte San Vitale (media difficoltà – 13km – dislivello 541m) Leggi altro »

Parco Regionale del Corno alle Scale. Anello Budiara – Monte Grande – Rifugio Sboccata dei Bagnadori – Passo di Saltiolo – Budiara (Medio – 8,43km – dislivello 539m)

Un suggestivo percorso che attraversa una parte poco frequentata del Parco Regionale del Corno alle Scale.Passeggiamo sui fianchi del Monte Grande dove attraversiamo un paesaggio speciale con una grande varietà di habitat naturali, con occasionalmente viste molto belle.Il percorso può essere suddiviso in due parti nettamente diversi: il tratto da Bocca delle Tese al Rifugio …

Parco Regionale del Corno alle Scale. Anello Budiara – Monte Grande – Rifugio Sboccata dei Bagnadori – Passo di Saltiolo – Budiara (Medio – 8,43km – dislivello 539m) Leggi altro »

Il più bello dei sentieri in Valsamoggia uniti in un’unica passeggiata (difficoltà media – 11,85 km – dislivello 446m +/-)

Fino a un anno o due fa, camminare in questa zona non era sempre facile perché i sentieri escursionistici a volte erano piuttosto trascurati. Ora invece c’è una serie di bei sentieri escursionistici, soprattutto nelle vicinanze di Castelletto, Tiola e Savigno. Ci sono ben 7 percorsi a piedi e 2 percorsi per MTB.Tutto questo grazie …

Il più bello dei sentieri in Valsamoggia uniti in un’unica passeggiata (difficoltà media – 11,85 km – dislivello 446m +/-) Leggi altro »

Anello Semelano – Monte Balgaro – Montalto Lastrelle – Monte Questiolo – Rosola. Boschi, Panorami e Borghi (medio, 14km, dislivello +/- 600m)

Un itinerario abbastanza facile nella zona di Zocca. Il percorso attraversa molte zone di foresta e ci sono spesso bei panorami. Nel percorso sono inclusi anche diversi borghi storici.Per i buongustai ci sono un ristorante (Montalto Lastrelle) e un caseificio lungo il percorso (Monte Questiolo – Rosola). Il percorso inizia accanto alla Locanda Il Rifugio …

Anello Semelano – Monte Balgaro – Montalto Lastrelle – Monte Questiolo – Rosola. Boschi, Panorami e Borghi (medio, 14km, dislivello +/- 600m) Leggi altro »

Anello Sentiero Samoggia – Tintoria – Tiola – Maiola. S4, S5 e S6 (difficoltà media – 11,6 km – dislivello 332 metri)

Fino ad ora, camminare in questa zona non era sempre facile perché i sentieri escursionistici a volte erano piuttosto trascurati. Ora invece c’è una serie di bei sentieri escursionistici, soprattutto nelle vicinanze di Castelletto, Tiola e Savigno. Ci sono ben 7 percorsi a piedi e 2 percorsi per MTB.Tutto questo grazie ad un progetto in …

Anello Sentiero Samoggia – Tintoria – Tiola – Maiola. S4, S5 e S6 (difficoltà media – 11,6 km – dislivello 332 metri) Leggi altro »

Anello Castelletto – Tiola. Sentiero Cento Querce – S2 (Difficoltà media, 12 km, dislivello 400m)

Un itinerario molto vario attraverso un’area con calanchi, boschi, molto spazi aperti e qualche piccolo borgo. Ci sono molti panorami. La passeggiata segue il sentiero S2 dei “sentieri ValSamoggia”Fino ad ora, camminare in questa zona non era sempre facile perché i sentieri escursionistici a volte erano piuttosto trascurati. Una precedente passeggiata aveva rivelato che ora …

Anello Castelletto – Tiola. Sentiero Cento Querce – S2 (Difficoltà media, 12 km, dislivello 400m) Leggi altro »

Villa D’Aiano – Torre Jussi – Monte della Spe – Castel D’Aiano – Casa delle Fate – Urlo di Munch (medio – 11,5 km – dislivello 581m)

Un percorso prevalentemente boschivo che include alcune delle bellezze che il territorio di Castel D’Aiano ha da offrire: La zona con la Casa delle Fate e l’Urlo di Munch e l’imponente complesso di Torre Jussi.In inverno questa zona è spesso appena sopra le nuvole, quindi ideale per chi vive nella Padania e vuole sfuggire alla …

Villa D’Aiano – Torre Jussi – Monte della Spe – Castel D’Aiano – Casa delle Fate – Urlo di Munch (medio – 11,5 km – dislivello 581m) Leggi altro »

Marano sul Panaro – Villa Bianca – Monte delle Tre Croci – Denzano e ritorno (MO – Medio – 13 km – Dislivello 557 m)

Un itinerario nelle prime colline modenesi. Passiamo per piccoli tratti di bosco, oltre vigneti, e per alcune aree con splendidi calanchi. Percorriamo anche un tratto della storica Via Romea Nonantolana, che comprende il Monte delle Tre Croci e Denzano. Il percorso inizia a Marano sul Panaro dall’ampio parcheggio adiacente ai palazzetti dello sport (Bivio Via …

Marano sul Panaro – Villa Bianca – Monte delle Tre Croci – Denzano e ritorno (MO – Medio – 13 km – Dislivello 557 m) Leggi altro »

Parco Storico di Monte Sole (BO – medio – 11km – Dislivello 433m)

Un percorso vario, a tratti avventuroso, attraverso il Parco Storico di Monte Sole. Vaste foreste, panorami e alcune bellissime arenarie. Il Parco Storico di Monte SoleIl Parco Storico di Monte Sole ricopre quasi interamente l’area coinvolta nell’eccidio di Monte Sole del 1944, quando la violenza nazifascista portò in queste terre la morte per centinaia di …

Parco Storico di Monte Sole (BO – medio – 11km – Dislivello 433m) Leggi altro »

Sassi di Roccamalatina

Sassi di Roccamalatina (MO – medio – 14km – dislivello 464m)

Un sentiero molto vario lungo i Sassi più belli del parco dei Sassi di Rocca malatina. Percorriamo lunghi tratti con belle foreste, tra cui molti castagneti, ma anche aree aperte con viste mozzafiato. Interessante anche l’antico Borgo di Montecorone, dove accanto alla chiesa si trova una bella area pic-nic (tre tavoli e acqua potabile). Il …

Sassi di Roccamalatina (MO – medio – 14km – dislivello 464m) Leggi altro »